BlueHost

Bluehost – Recensione aggiornata 2019

Voto : 9.4/10

Monitoro costantemente il web per fornire informazioni sempre aggiornate ed accurate su quelli che sono i migliori web host. In questa recensione su Bluehost capirai il perchè rimane nelle posizioni più alte della lista degli web host più affidabili e performanti.

Se stai pensando di costruire il tuo primo sito/blog o magari sei il titolare di un piccolo business e vuoi allargare il tuo pubblico online, beh continua a leggere!

logo bluehost blue sfondo trasparente

Oggi puoi avere l’hosting di BlueHost ad un prezzo speciale di soli €3,52/mese (registrazione 36 mesi) + un dominio gratuito dal valore di 15€.

Questo è quello che otterrai per €3,52/mese:

  • Un dominio gratuito
  • Web Hosting di alta qualità
  • Certificato SSL gratuito
  • 25 sotto domini
  • Installatore WordPress (one-click) e supporto 24/7.

La storia di BlueHost

Bluehost risale al 1996 ed inizialmente era una free hosting company chiamata 0catch.com (fondata da Matt Heaton). Nel 2003 il nome è cambiato in Bluehost ed è cresciuta nella compagnia che conosciamo oggi.
Al momento hanno più di 700 dipendenti con un numero di host gestiti superiore ai 2 milioni.

Da oltre 10 anni Bluehost ha avviato una partnership con WordPress, integrando nello staff un team dedicato al supporto e allo sviluppo delle meccaniche di WordPress. Questo ha permesso a Bluehost di ottimizzare i propri server anche per la gestione di WordPress.

L’importanza di avere un host di qualità come Bluehost

Bluehost è uno dei provider più usati al mondo. Quello che ti serve è un hosting provider che incentri la propria forza su affidabilità, uptime, performance ed abbia integrati gli strumenti adatti per aiutarti a far crescere il tuo sito.

La scelta dell’hosting influenzerà più di quanto pensi il tuo sito. Scegli un hosting di qualità, alto-performante, sicuro e che specialmente sia li quando ne hai bisogno maggiormente.

Caratteristiche e Pro di BlueHost

Customer Service Host

SUPPORTO

Supporto tecnico veloce ed efficente.

Uptime Colorato Giallo e Blu

UPTIME 99.98%

Bluehost ha dei livelli di UPTIME molto validi.

Compatibilità Host

COMPATIBILITA’

Compatibile al 100% con WordPress.

1. Server uptime

L’uptime di un provider è importantissimo. Principalmente l’uptime è quanto effettivamente il tuo sito è online. La maggior parte dei provider garantisce almeno il 99% di uptime (che è ottimo) ma non tutti riescono a rispettare questo valore o a tenere questi standard.

Sono felice di dirti che Bluehost offre una percentuale di uptime veramente elevata, la media di uptime tocca spesso il 99.9%; ti sto parlando dei piano di hosting condiviso, per quanto riguarda i piani come VPS, Cloud Hosting o server dedicati questa percentuale sale spesso al 100%.

La mancanza di un uptime elevato ti fa correre il rischio di perdere eventuali clienti o fornire un user experience sgradevole poichè ovviamente se il sito sarà down non sarà possibile raggiungerlo!

Fortunatamente, con BlueHost, questo non sarà un problema.

2. Velocità 

Posso dire in tutta onestà che Bluehost non è il più veloce dei provider, ma la sua velocità andrà bene per la maggior parte di voi.

I piani di hosting condiviso non sono dei più veloci ma sono comunque molto competitivi; c’è da sottolineare che sto parlando di hosting condiviso, qualora acquistiate un piano VPS o server dedicato i tempi di caricamento saranno decisamente inferiori in quanto le risorse allocate per il vostro sito saranno maggiori.

C’è anche la possibilità di utilizzare CloudFlare, un tool integrato che permetterà di immagazzinare copie addizionali del tuo sito su numerosi server sparsi per il mondo. In questa maniera, quando qualcuno entrerà nel tuo sito, gli verrà mostrata la versione del sito dalla locazione più vicina riducendo ulteriormente i tempi di caricamento.

3. Backup giornalieri

Di solito il backup è qualcosa che viene sottovalutato e spesso capita che ci si pensi solamente quando ormai è tardi; ecco perchè avere un backup automatico è una vera svolta.

Bluehost offre su tutti i piani backup giornalieri ed il ripristino del sito. Ovviamente questi backup hanno dei limiti quindi se avete intenzioni molto serie vi consiglio di affidarvi ad un software di terze parti.

Detto questo, rimane il fatto che avere un backup in ogni piano sia veramente un’incredibile offerta.

Se qualcosa va storto, potrai ripristinare la versione precedente senza dover ricreare tutto da capo!

4. Adatto a principianti

Nonostante il processo di creazione di sito web o blog stia diventando sempre più semplice, può risultare comunque complicato ai non esperti del settore.

Un’ottima cosa di Bluehost è l’orientamento verso il principiante. Questo vuol dire che all’interno dell’hosting c’è un’interfaccia molto facile ed intuitiva e i dettagli tecnici sono spiegati e resi chiari.

Il tutto è reso tutto più chiaro da un gran numero di tutorials e guide step-by-step .

5. Affidabilità e solidità

Sicuramente una compagnia del genere non sarebbe durata per così tanto tempo se non fosse stata affidabile, infatti navigando nel web sarà difficile trovare una recensione negativa su Bluehost.

Persino il sito ufficiale di WordPress li cita fra i migliori hosting disponibili.

6. Versatilità

Considerati i numerosi piani che offre Bluehost è frequente la necessità di fare un upgrade del piano.

Chissà, magari fra qualche tempo dopo aver avviato il vostro sito vi renderete conto che il piano che avete non è abbastanza per la mole di traffico che ricevete, quindi avrete la necessità di fare un upgrade o magari di richiedere proprio un vostro server dedicato od una VPS.

Bene, in questo caso il team di Bluehost si occuperà di tutto senza però causare alcun down e quindi garantendo il funzionamento durante lo spostamento del sito web.

Oltretutto all’interno della loro piattaforma potrai tener d’occhio le risorse e come vengono utilizzate, cosi non avrai problemi a capire il momento di fare l’upgrade.

7. Supporto tecnico

Spero non ne avrai bisogno e che tutto ti vada liscio, ma sapere che c’è un team ben preparato pronto ad aiutarti fa senz’altro piacere!

Bluehost può essere contattato in vari modi, dalla live chat al telefono fino al contatto sui social media.

Il miglior modo di contattarli è tramite telefono (ATTENZIONE: IL SUPPORTO PARLA INGLESE!), probabilmente vi metteranno in attesa ma in media dura molto poco.

8. 30 giorni di rimborso

Esatto, avete letto bene.

Blue host offre la possibilità di rimborso qualora non siate soddisfatti del servizio, avete 30 giorni di tempo per richiederlo e verrà emesso senza richiedere alcuna spiegazione!

Svantaggi di BlueHost

1. Prezzi di rinnovo

Come tutte le compagnie vedrete un incremento nei prezzi al rinnovo del piano.

Non è una caratteristica che riguarda solo Bluehost ma va comunque segnalato.

Quando rinnoverai il piano, tieni in mente che pagherai mensilmente un costo maggiore.

2. L’hosting illimitato, in realtà, è limitato.

Un’altra pratica comune è quella di vendere spazio web illimitato quando, in realtà, è tutt’altro.

Se sei all’inizio ed è la prima volta che costruisci un sito non ti preoccupare, difficilmente avrai problemi e supererai questi limiti.

Quello che loro intendono per “illimitato” è la loro volontà di ottimizzare le risorse per rendere la navigazione agli utenti veloce senza dover acquisire un piano superiore.

Non c’è un limite ben definito, ma se il tuo sito consuma molte risorse, memoria e spazio, forse è l’ora di pensare ad un upgrade.

3. Windows/ASP.net hosting non presente

Bluehost è un hosting provider incentrato su Linux. Questo vuol dire che non supporta i siti che necessitano di Windows per lavorare correttamente.

Probabilmente non influirà molto sulla vostra scelta, ma a chi deve necessariamente utilizzare Windows, consiglio di guardare altrove.

5. Migrazione a pagamento

Molti provider offrono la migrazione gratuita qualora proveniste da un altro hosting. Bluehost non è una di queste.

Se necessiti di aiuto per il tuo sito, dovrai pagare.

Infatti, per migrare 5 siti e 20 email il costo è di 150$ circa.

Questo è un servizio offerto da esperti che garantiranno il completo funzionamento del sito durante lo spostamento, ma ripeto, è un servizio a pagamento (e la maggior parte degli hosting lo offrono gratuitamente).

SGANCIAMI L'EMAIL!
Non riceverai spam, lo odio quanto te.

Bluehost: descrizione dei piani

Hosting condiviso Bluehost

L’hosting condiviso è uno delle offerte più popolari di Bluehost. In realtà, l’hosting condiviso è la forma di hosting più utilizzata nel mondo.

Di seguito una breve descrizione dei vari piani condivisi offerti da Bluehost:

piano condiviso bluehost

Il piano “Basic” ha un costo di €3,52/mese, il piano “Plus” ed il piano “Choice Plus” hanno un costo di €5,30/mese ed infine il piano “Pro” ha un costo di €12,43/mese.

Se stai solamente cominciando il piano “Basic” andrà più che bene, ma quando il tuo sito crescerà forse dovrai optare per un upgrade verso i piani successivi.

Se vorresti optare per il piano “Plus” ti consiglio di sceglere il piano “Choice Plus” in quanto attualmente il prezzo è lo stesso ma il secondo ti offre alcuni servizi aggiuntivi molto utili.

Tengo a precisare che questo prezzo non sarà lo stesso per sempre, quindi ti consiglio sempre di dare un’occhiata ai prezzi aggiornati prima di acquistare un eventuale pacchetto.

A chi è adatto questo tipo di piano?

Se stai pensando di avviare il tuo primo sito, probabilmente un piano di hosting condiviso è quello che fa per te. Eventualmente, qualora cominciassi a fare numeri importanti in termini di visite/traffico potrai optare per un upgrade.

Un piano di hosting condiviso è l’opzione più economica che potrai trovare.

VPS hosting Bluehost

L’hosting VPS funziona come un server dedicato, ma è decisamente più economico. 

Da Wikipedia.org:

In ambito informatico, con virtual private server (comunemente VPS) ci si riferisce ad una singola istanza di un sistema che viene eseguito in ambiente virtuale. Più VPS possono essere eseguiti contemporaneamente sullo stesso hardware (host computer) e, in base alle implementazioni dell’hypervisor, possono essere migrati (in alcuni casi anche senza interruzione del servizio) su un differente host.

Quindi, in poche parole, stai condividendo sempre lo stesso server fisico con altri utenti ma il loro sito non influenzerà le prestazioni del tuo.

Questo tipo di hosting permette anche di poter incrementare le risorse molto velocemente, poichè non sei vincolato ad un server fisico.

Di seguito una breve descrizione dei vari piani VPS offerti da Bluehost:

piano vps bluehost

La differenza sostanziale fra i vari piani come puoi vedere è lo spazio disponibile, la RAM e il numero di core.

Attualmente il costo del piano “Standard” costa €17,82/mese, il piano “Enhanced” costa €26,73/mese il piano “Ultimate” costa €53,47/mese.

A chi è adatto questo tipo di piano?

I server VPS sono estremamente flessibili ed affidabili. Se vuoi continuare a fornire un servizio di alta qualità ai tuoi visitatori nonostante il traffico continui ad aumentare puoi optare per un piano VPS.

Avendo uno spazio virtuale dedicato esclusivamente a te all’interno del server avrai anche possibilità di customizzazione più elevati.

Se hai un piano di hosting condiviso ed hai capito che è l’ora di fare un passo in avanti, puoi scegliere il pacchetto VPS. Non è molto più costoso di un piano shared, hai molta più potenza, flessibilità e scalabilità.

Hosting Server Dedicato Bluehost

L’hosting su un server dedicato è molto semplice da spiegare. Acquistando un piano di questo tipo, stai fisicamente affittando un server fisico. 

Con tutti i piani di cui abbiamo parlato fino ad ora stai dividendo le spese del costo di manutenzione del server con altre centinaia di persone, in questo caso invece dovrai occuparti tu di tutti i costi.

Questo ovviamente ti da il vantaggio di avere delle prestazioni incredibili ed uno storage veramente rilevante, ma il costo non è dei più bassi.

piano server dedicato bluehost

La differenza sostanziale fra i vari piani come puoi vedere è lo spazio disponibile, la RAM e il numero di core.

Attualmente il costo del piano “Standard” costa €71,30/mese, il piano “Enhanced” costa €89,13/mese il piano “Premium” costa €106,96/mese.

A chi è adatto questo tipo di piano?

Se hai necessità di avere il completo controllo del server che si customizzabile in tutto e per tutto e che dia prestazioni che gli altri piani non possono dare, questo è il piano che fa per te.

I server dedicati sono di solito utilizzati da siti che ricevono moltissimo traffico od hanno particolarmente bisogno di avere sistemi di sicurezza elevati (istituzioni, banche ecc.)

Hosting WordPress

Se vuoi lanciare un sito in WordPress, questo tipo di hosting è decisamente da tenere in considerazione. L’hosting WordPress è ottimizzato per la piattaforma WordPress quindi questo ti aiuterà ad avere performance elevate ed alti livelli di sicurezza fin da subito.

Bluehost è anche citato all’interno dei siti raccomandati da WordPress, insieme anche al provider SiteGround di cui vi parlo qui.

sito wordpress web hosting menzione bluehost

Questo piano viene fornito con WordPress installato quindi non dovrai effettuare alcun tipo di installazione, inoltre avrai un pannello cPanel avanzato, SiteLock security ed un certificato SSL gratuito.

Attenzione, questo piano non offre molto in termini di customizzazione, ma sacrificando il controllo guadagni velocità e semplicità di utilizzo.

piano hosting wordpress bluehost

La differenza sostanziale fra i vari piani come puoi vedere è il numero di siti che hostare e lo spazio di archiviazione.

Attualmente il costo del piano “Basic” costa €3,52/mese, il piano “Plus” costa €5,30/mese il piano “Choice Plus” costa €5,30/mese.

A chi è adatto questo tipo di piano?

Se hai appena iniziato online con il tuo primo sito WordPress, allora potresti non aver bisogno di un hosting ottimizzato per WordPress. Puoi utilizzare un piano di hosting condiviso di base fino a quando non otterrai abbastanza traffico per cui varrà la pena effettuare l’upgrade.

Se hai già un sito avviato (di medie dimensioni) in rapida crescita potrebbe essere una buona idea passare a un hosting ottimizzato per WordPress.

L’hosting ottimizzato per WordPress di Bluehost è dotato di strumenti personalizzati e cPanel avanzato che rendono incredibilmente facile la gestione del sito. Inoltre, se stai creando un sito di e-commerce, puoi utilizzare la combinazione WooCommerce WordPress, supportata da una potente piattaforma di hosting.

Caratteristiche Generali Bluehost

Spero tu abbia raccolto molte informazioni utili, qui di seguito troverai le caratteristiche generali che hanno in comune tutti i piani:

Facile da utilizzare

Indipendentemente dal piano di hosting che sceglierai, scoprirai che i loro piani di hosting sono molto semplici da utilizzare e configurare. Tutto dalla registrazione per l’hosting, alla configurazione del tuo account di hosting, alla gestione dei nomi di dominio, alla creazione di indirizzi email, all’installazione di WordPress. Fondamentalmente, qualsiasi attività che si desidera eseguire all’interno del dashboard Bluehost è estremamente semplice.

Pannello di controllo intuitivo

Qui sarai in grado di gestire i tuoi siti web, aggiungere più applicazioni al tuo sito, gestire account di posta elettronica, nomi di dominio e molto altro ancora.

Strumenti per dominio/email

Oltre all’hosting, avrai una vasta gamma di strumenti per domini oppure email.
Per esempio, se stai utilizzando Bluehost per gestire i tuoi domini, avrai a disposizione una dashboard intuitiva che ti permetterà di trasferire domini, comprare domini ecc. Potrai anche aggiungere quanti account email vorrai per ogni specifico dominio.

Molti canali di assistenza

Bluehost offre diversi modi per entrare in contatto con l’assistenza clienti. Hai accesso 24 ore su 24, 7 giorni su 7, all’assistenza clienti via email, telefono e live chat. Inoltre, disponi della loro knowledge veramaente ben fatta, che può aiutarti a risolvere eventuali problemi relativi all’account senza la necessità di contattare il supporto.

Installazione One-Click

Come la maggior parte degli hosting user-friendly, anche su Bluehost è disponibile la funzionalità One-Click installa.. Questa applicazione ti consente di installare rapidamente diverse applicazioni, software e CMS sul tuo nuovo sito. Ad esempio, vuoi creare un sito WordPress? Bene, ti Basta selezionare WordPress, inserire un po’ di informazioni e il programma di installazione installerà completamente WordPress sul nuovo sito. Stessa cosa se vuoi installare un altro CMS o addirittura un software di e-commerce come Magento.

Hardware di qualità

Una cosa che deve esse considerata è la qualità dell’hardware del server. Alcune società di hosting mantengono i costi bassi semplicemente utilizzando hardware obsoleto. Fortunatamente, Bluehost assume la posizione opposta. Tutti i loro server sono assemblati a mano con hardware server di alta qualità. Utilizzano unità SSD ultrarapide e fanno tutto il possibile per garantire che i loro server utilizzino l’hardware più recente.

Caratteristiche di sicurezza Bluehost

Bluehost offre una vasta gamma di funzioni di sicurezza per aiutarti a proteggerti dai rischi che esistono online.

Esistono moltissimi strumenti di prevenzione dello spam come Apache SpamAssassin, Spam Hammer e Spam Experts. Tutto ciò contribuirà a proteggere la tua casella di posta elettronica se utilizzi le funzionalità di posta elettronica integrata.

C’è anche il supporto per CloudFlare, che non solo può aiutare ad accelerare i tempi di caricamento, ma aiuterà a prevenire gli attacchi DDoS per far cadere il tuo sito.

Infine, a seconda del tipo di pacchetto di hosting selezionato, potresti anche avere la possibilità di accedere al tuo server tramite SSH. Questo ti fornisce un approccio sicuro per modificare e caricare i file del tuo sito web.

Funzioni di sicurezza aggiuntive

1. SiteLock

Questo strumento è un altro componente aggiuntivo per la sicurezza che migliorerà la sicurezza generale del sito. E’ dotato di funzionalità come la scansione periodica del malware e la rimozione di malware, la protezione dallo spam e la protezione dagli attacchi DDoS. Questo è un servizio aggiuntivo e attualmente il costo è di circa €1,80 ma se prendi sul serio la sicurezza del tuo sito web, questo è un piccolo investimento da fare.

2. Certificati SSL

Ogni piano di hosting è sempre fornito di un certificato SSL di base. I certificati SSL aiuteranno ad aumentare la sicurezza del sito crittografando qualsiasi informazione scambiata tra il browser dell’utente e l’ambiente del server. I piani di hosting di livello superiore sono dotati di certificati SSL privati, tuttavia è sempre possibile acquistare un livello più alto di certificato SSL, indipendentemente dal piano in cui ci si trova.

3. Autenticazione a 2 fattori

L’autenticazione a 2 fattori crea un ulteriore livello di sicurezza quando si accede alla dashboard e all’account Bluehost. Con questa abilitato, dovrai verificare la tua identità tramite un’applicazione mobile per completare la procedura di accesso. Consideralo come se avesse due password diverse che devono corrispondere prima che tu possa accedere.

Questo è un ottimo modo per impedire l’accesso non autorizzato al tuo account!

Caratteristiche aggiuntive Bluehost

Oltre alle funzionalità di hosting web sopra evidenziate, troverai anche una serie di altri strumenti utili come un gestore dominio, un costruttore di siti (sitebuilder) e molto altro. Ecco alcune delle funzionalità aggiuntive più utili offerte da Bluehost:

1. Manager dominio

Se hai un dominio con Bluehost, avrai accesso allo strumento del gestore dominio. Questo strumento ti consentirà di acquistare più domini, monitorare i domini, trasferire i tuoi domini e gestire cose come i DNS e altro ancora.

2. Sottodomini

Se hai un dominio esistente tramite Bluehost, puoi creare un numero illimitato di sottodomini per questo dominio. Un sottodominio agisce come un sito separato, anche se sta utilizzando lo stesso dominio. Ad esempio, se il tuo dominio è “pincopallino.com”, crei un sottodominio che è “blog.pincopallino.com”.

3. Domini parcheggiati

I domini parcheggiati possono essere utilizzati per una serie di motivi, ma il più comune è creare alias del sito web. Ad esempio, se il tuo sito web è “pincopallino.com”, potresti anche comprare “pincopallino.net” e “pincopallino.org”, e parcheggiarli e reindirizzarli sul tuo sito principale.

3. Sitebuilder

Se stai cercando un modo semplice e veloce per costruire il tuo sito Web, puoi utilizzare il generatore di siti Web in bundle. Questo sitebuilder è basato su Weebly.

È molto facile da usare ed è dotato di un’interfaccia drag-and-drop per aiutarti a costruire il sito. Anche se non hai un’esperienza precedente come web master, puoi creare rapidamente un sito professionale solamente con qualche clic.

Basta selezionare uno dei modelli predefiniti, quindi trascinare e rilasciare nuovi elementi fino a quando non sei soddisfatto del tuo sito.

Il costruttore di siti Web Weebly è un’ottima scelta se desideri creare un sito Web semplice nel minor tempo possibile.

Funzionalità eCommerce Bluehost

Bluehost non offre piani completamente dedicati ad eCommerce, tuttavia è dotato di tutte le funzionalità necessarie per supportare la creazione di un negozio eCommerce. Ad esempio, anche su un piano di hosting condiviso, è sufficiente installare il tuo software eCommerce (a tua scelta). Puoi utilizzare la combinazione di WooCommerce e WordPress oppure puoi installare software come Magento, Zen Cart o OpenCart. Tutti possono essere installati in pochi clic dal pannello di controllo di Bluehost. Se vuoi utilizzare WooCommerce per costruisci il tuo sito eCommerce, quindi controlla l’hosting WooCommerce.

hosting woocommerce bluehost

Se stai per utilizzare la combinazione WooCommerce e WordPress per creare il tuo nuovo negozio, allora questa opzione di hosting merita sicuramente di essere approfondita.

Se si è seriamente intenzionati a creare un negozio eCommerce, una cosa da sapere è la conformità PCI. PCI DSS è un insieme di standard di sicurezza che il tuo negozio eCommerce deve rispettare se elabori, archivi o trasmetti i dati dei tuoi clienti.

Bluehost non è predisposto per essere conforme allo standard PCI appena uscito. Tuttavia, puoi regolare le impostazioni per assicurarti di essere pienamente conforme. Tutto questo richiederà solamente un po’ più di tempo.

MOJO Marketplace

MOJO Marketplace è un enorme marketplace di app che è incluso nel tuo piano di hosting Bluehost. È dotato di centinaia di applicazioni gratuite che puoi installare sul tuo sito web. Attualmente è possibile installarle sul proprio sito senza l’aiuto del marketplace, ma il processo sarebbe molto più tecnico e dispendioso in termini di tempo.

La bellezza di questo marketplace è la velocità e la facilità con cui puoi installare queste potenti applicazioni sul tuo sito. Ad esempio, con il clic di un pulsante, è possibile installare un CMS come WordPress, Drupal o Joomla. Puoi anche scaricare plug-in eCommerce, temi e molto altro.

Faq Bluehost

Spero che tutte le informazioni che vi ho dato abbiano soddisfatto la vostra curiosità, ma qualora abbiate ancora qualche dubbio potete trovare qui sotto le domande frequenti su Bluehost.

I Certificati SSL sono inclusi?

Sì, Bluehost offre certificati SSL su tutti i piani di hosting. Il livello del certificato SSL incluso dipende dal piano di hosting scelto. Tuttavia, è anche possibile aggiornare il certificato SSL acquistando un certificato di livello superiore, indipendentemente dal piano di hosting.

Bluehost offre supporto multilingue?

Bluehost non è una società multilingue ed offrono solo supporto in inglese. Ovviamente puoi comunque creare un sito con contenuti in una lingua diversa, ma potrai comunicare con lo staff di solamente in inglese.

Che misure di sicurezza fornisce?

Bluehost prende molto sul serio la sicurezza. Per i principianti, avrai accesso a CloudFlare che non è necessariamente uno strumento di sicurezza ma essendo un CDN protegge dagli attacchi DDoS e SQL injection.

Troverai anche una varietà di strumenti di protezione dallo spam per gli account di posta elettronica, e protezione tramite SiteLock.

Bluehost e HostGator sono la stessa azienda?

Bluehost e HostGator rientrano entrambi nel gruppo Endurance International (EIG), ma entrambi operano come marchi e società separate. EIG possiede dozzine di altre aziende che probabilmente hai incontrato durante la tua ricerca di hosting. Quindi, no, non sono la stessa compagnia, ma sono entrambi di proprietà di EIG.

Posso ottenere un rimborso da Bluehost se non sono soddisfatto?

Bluehost offre una garanzia di rimborso.

Puoi cancellare l’abbonamento entro 30 giorni dall’avvio del tuo account di hosting e ricevere un rimborso completo. Se desideri annullare dopo 30 giorni, riceverai un rimborso parziale in base alla quantità di tempo rimanente sul piano.

Tieni presente che questa garanzia si applica solo ai piani di hosting e non ai domini che hai acquistato o ai servizi aggiuntivi.

Bluehost garantisce una % di UPTIME?

Bluehost offre un uptime di circa il 99% (come la maggior parte delle altre società di hosting). Tuttavia, non hanno una offrono un rimborso se scende al di sotto di questo numero.

Posso acquistare un dominio tramite Bluehost?

Sì. Bluehost può anche fungere da registrar del tuo nome di dominio. Inoltre, molti piani sono dotati di un nome di dominio gratuito durante la registrazione.

Se hai un piano che va oltre il più economico piano di hosting condiviso, allora puoi ospitare e gestire nomi di dominio illimitati con il tuo account Bluehost.

Raccomando l’hosting Bluehost?

Sì. Bluehost è un host incredibilmente performante e affidabile. Con le velocità e gli UPTIME che costantemente si collocano ai vertici delle società di hosting, è sicuramente un provider da prendere in considerazione.

I loro piani sono convenienti e ricchi di funzionalità. Inoltre, con una vasta gamma di piani disponibili, avrai la garanzia di trovare un piano e un pacchetto perfetto per il tuo nuovo sito.

Infine, chi cerca un host WordPress di alta qualità dovrebbe considerare Bluehost. Il loro hosting WordPress è altamente performante e raccomandato da WordPress.

SGANCIAMI L'EMAIL!
Non riceverai spam, lo odio quanto te.